Bene Regione, consultorio di via Silveri non chiuderà

Il consultorio di via Silveri nella Asl Roma 1 non chiuderà. Dopo la richiesta partita dal tavolo sui consultori aperto in Regione – e che vede sedute insieme ad alcune consigliere regionali, le operatrici, le utenti e la giunta – e dopo la mobilitazione delle donne di ieri, a fine giornata è arrivata la notizia alla quale lavoravamo da giorni: come ha detto l’assessore alla Salute Alessio D’Amato, il consultorio di via Silveri non chiude più, andandosi ad integrare con il servizio di Tutela della Salute Mentale e Riabilitazione dell’Età Evolutiva che troverà il giusto spazio in quella stesse sede, nella logica di una vera integrazione sociosanitaria.

Da anni e con fatica stiamo rilanciando il ruolo dei consultori di Roma e del Lazio, attraverso la loro ristrutturazione e ancora di più attraverso l’assunzione di nuovo personale, fatto epocale nella nostra Regione dopo anni di blocco del turnover e disinvestimento proprio sulla sanità territoriale.

La mancata chiusura di Silveri va in questa direzione, di rilancio della sanità pubblica e dei servizi cosiddetti a bassa soglia, indispensabili per fette sempre piu` ampie di popolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *